La Fanzine dei Giovani...

Il Caso Bellwether
Vincenzo Consiglia
powered by
Benjamin Wood - "Il Caso Bellwether" (Ponte Alle Grazie, 2015).
In un libro di musicoterapia come questo, la vicenda di Oscar Lowe si apre tra i piani sequenziali sfumati e acciottolati di una città vecchia come il buio e il silenzio, una casa di cura come una biblioteca e... i Bellwether. E tutto, ma proprio tutto fa rumore. Anzi suono. Anche la formazione. Si va dai passi, ai cerchi delle biciclette, all'indolente primavera dei prati tosati. Una passeggiata ha il peso di una conversione, una conoscenza come una vita allo specchio. Un racconto dettagliato e serrato, un registro linguistico che trae respiro da ogni cesura, da ogni punto di interpunzione, da ogni frase al discorso diretto. Per gli amanti della musica e delle storie romantiche: insomma per tutti. E come sostiene Eden: «Abbiamo dato vento alla bocca, come direbbe Yin».

Leggi tutto l'articolo