La Guerra Commerciale fa danni al Mercato Azionario

I titoli tecnologici e sensibili al commercio mondiale hanno avuto un mese di travaglio L'escalation della guerra commerciale colpisce il mercato azionario
Agosto è tradizionalmente un mese tranquillo nei mercati finanziari. Non quest'anno.
La crescente guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina ha prodotto la settimana più volatile dell'anno nei mercati azionari e obbligazionari. Le azioni hanno avuto il loro peggior giorno dell'anno lunedì in quanto gli investitori hanno venduto le attività a rischio e accumulato nella sicurezza dei titoli del Tesoro USA. Il rendimento del titolo del Tesoro decennale, che si muove in opposizione al prezzo, è sceso momentaneamente al di sotto dell'1,6 percento mercoledì prima di stabilizzarsi ieri intorno all'1,7 percento. Quest'anno gli investitori stanno valutando altri tre tagli dei tassi di interesse a breve termine da parte del Federal Reserve Board.
Il prezzo del petrolio riflette anche un pessimismo estremo sulla crescita economica. Il greggio...

Leggi tutto l'articolo