La Knox-CAPPUCCETTO

Dovremmo iniziare a dare meno importanza ai social network, o almeno a non amplificarne gli eccessi, gli stravizi, le notizie che sembrano eclatanti e che però sono soltanto montate dai media che, ispirandosi agli stessi social, ne esplorano le trame, facendo rimbalzare "news" davvero poco importanti, o alle quali si attribuiscono significati e sottotesti.Mi riferisco al profilo Instagram di Amanda Knox, che la giovane ha recentemente sbloccato.Dei 221 scatti vengono evidenziati quelli nei quali l'ex imputata del delitto Kercher travestita da Cappuccetto rosso viene inseguita nella Foresta Nera da un lupo cattivo.Non si sa quando e perché le foto furono scattate, ma ad esse viene attribuito un significato sinistro.Per alcuni Amanda nel ruolo della "vittima" è inadatta.Bisogna ricordare però che gli americani amano i travestimenti e le feste come Halloween, dove ci si maschera.Una Knox vestita da Cappuccetto non fa testo, così come una rondine non fa primavera.Esplorare i suoi prof...

Leggi tutto l'articolo