La Kodak rilancia il Super 8

La Kodak rilancia la pellicola Super 8, con una nuova cinepresa e testimonial autorevoli come Steven Spielberg, Christopher Nolan, Quentin Tarantino e J.
J.
Abrams (che gli aveva reso omaggio col film omonimo).
La ditta, in pieno rispolvero grazie a un insospettato revival della celluloide che vi abbiamo raccontato, in questi giorni al CES preme sul pedale della nostalgia: celebrando i 50 anni del formato che negli anni Settanta era sinonimo di cinema casalingo, punta a un suo rilancio per i professionisti e gli amatori, con una nuova cinepresa e nuovi strumenti per la postproduzione.Prima delle videocamere analogiche VHS, VHS-C e Video 8 (da non confondere col Super 8!), che iniziarono a prender piede negli Ottanta, il Super 8 era il "filmino per eccellenza".
Si trattava delle stesse pellicole usate nel cinema, lì tagliate però nei formati più grandi come 35mm, 16mm e 70mm.
L'8mm era sempre stato il formato cinematografico a basso costo, ma il Super 8 lo rese per la prima...

Leggi tutto l'articolo