La Lega e La Vergiate -Besozzo

Leggiamo sulla stampa che l’onorevole leghista Reguzzoni  lavorerà  alacremente a Roma per  rendere la superstrada Vergiate – Besozzo  ,una strada degna di tale appellativo .
Ovviamente la cosa non può che fare  all’Italia dei valori che ha evidenziato da tempo tale necessità con lettere ai giornali, gazebo , raccolta firme ( diverse centinaia ! ) , volantinaggio lungo la superstrada , La statale  629  Vergiate –Besozzo   ha arricchito    amministrazioni con sindaci  leghisti e non  mediante asportazione di euro dalle tasche di malcapitati automobilisti che si sono imbattuti in una miriade di autovelox e t-red.
Vorremmo però consigliare l’onorevole di dormire sonni tranquilli in quanto siamo purtroppo ancora memori della sua frase celebre , allorchè ci fece votare due volte in breve tempo  perche lui doveva “ andare a Roma per occuparsi giorno e notte di Malpensa “ .
Infatti lui e si suoi sodali hanno regalato i soldi alla romana Alitalia ed alla pescarese Airone  ( 3 , 5 miliardi di soldi nostri ) col risultato che costoro , dopo aver trasferito i voli da Malpensa a Linate , continuano a fare debiti ! A Malpensa , e nell’indotto, dopo la celebre frase dell’on.
Reguzzoni c’è stata disoccupazione e cassa integrazione , nonché il fallimento di ben due compagnie aeree con sede a Gallarate e a Cardano al Campo .
 Visti i precedenti non certo edificanti  non vorremmo che il suo intervento causasse il ripristino del famigerato autovelox    di 60 km./ora a Vergiate che , grazie alla denuncia costante dell’ ITALIA DEI VALORI ,è stato tarato ora a 90km/ora A tale proposito , sarebbe opportuno che, in attesa di realizzare  una superstrada, telefoni al sindaco Lega di Vergiate  affinchè restituisca il malloppo agli automobilisti depredati mediante l’autovelox tarato a 60 km / ora.
Ovviamente l’Italia dei valori , andrà oltre ai proclami , come ha fatto in tutti questi mesi .
Cordialmente   Dott .
Andrea Bagaglio  Italia dei Valori  Mercallo  

Leggi tutto l'articolo