La Luna

"Un giorno all'improvvisola luna si stancòdi guardare il mondo di lassù.Prese una cometa,il volto si velòe fino in fondo al cielo camminò.E sorpresa fuche la bianca distesanon fosse neve.Eran solo sassie i piedi si ferì,piangendo di nascosto lei fuggì.Affrontare il mondo a piedi nudinon si puòe dall'alto a spiarlo lei restò.E sorpresa non è piùche la bianca distesanon sia neve."

Leggi tutto l'articolo