La NASA si prepara ad annunciare la vita extraterrestre – sono già stati creati i Protocolli

Immaginate se i telescopi SETI ricevano un segnale proveniente da un sistema stellare distante. Che cosa accadrebbe dopo? Saremmo in grado di capire il segnale? Dovremmo rispondere? E riusciremmo a rispondere al segnale e in che modo? Dovremmo chiamarli noi per primi? Un libro scritto dalla NASA considerato un vero e proprio protocollo per contatto alieno, dal titolo “Archeology, Anthropology and Interstellar Communication“, risolve questo problema come mai prima. Ecco come annunciare la vita extraterrestre.
La recente scoperta di un sistema stellare che ha sette pianeti delle dimensioni della Terra, che si trova ad una distanza di 40 anni luce, ha fatto si che la NASA abbia preparato un protocollo che deve essere seguito per annunciare al mondo l’esistenza di vita aliena.
I sette pianeti simili alla Terra, con grandi probabilità di forme di vita che si siano sviluppate, si trovano nella costellazione dell’Acquario e fanno parte di una stella nana, delle dimensioni di Giove, conosciu...

Leggi tutto l'articolo