La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Andrea del Sarto

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo
 
 
Andrea del Sarto soprannome di Andrea d'Agnolo (Firenze 1486 - 1530), pittore italiano. Figlio di un sarto, a sette anni studiò prima presso una bottega di orafi e ne diventa apprendista. Si formò poi artisticamente presso Piero di Cosimo e si immatricolò all'Arte; dal 1508 al 1512 collaborò con il pittore fiorentino Francesco Cristofano (o Franciabigio), col quale condivise una bottega. L'ambiente artistico fiorentino, le testimonianze pittoriche lasciate nella città da Raffaello e Fra' Bartolomeo, lo studio attento dei cartoni lasciati in Palazzo Vecchio da Leonardo e Michelangelo contribuirono in modo significativo alla sua formazione. Gli affreschi dell'atrio della SS. Annunziata (ca 1510) con scene della vita di S. Filippo Benizzi sono le prime opere sicure e rivelano l'impegno monumentale e architettonico che pone Andrea in rapporto col classicismo romano e con Michelangelo e Raffaello. Nel 1511...

Leggi tutto l'articolo