La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Vincenzo Catena

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo
 
 
Vincenzo Catena conosciuto anche come Vincenzo Di Biagio (Venezia ca 1470-1531), pittore italiano di scuola veneziana del Rinascimento. Vincenzo Catena, della sua vita si conosce ben poco, ma i suoi quadri sono esposti in alcuni dei più famosi musei del mondo, come il Louvre e la National Gallery di Londra, i musei di Berlino, Budapest, Glasgow. La sua prima fase creativa rimase ancorata alla tradizione post-antonelliana quattrocentesca, costituita in misura minore da elementi iconografici di Giovanni Bellini e plasticismi formali derivanti da Cima da Conegliano, ma largamente influenzata dal linguaggio di Alvise Vivarini. Gli esempi migliori di questo periodo furono le “Sacre Conversazioni” e la “Vergine col Bambino e Santi adorata dal doge Leonardo Loredan” (1506). In un secondo tempo, Catena, grazie anche alle frequentazioni di umanisti come il Bembo ed il Trissino si accostò alle atmosfere artisti...

Leggi tutto l'articolo