La Pizza Napoletana

Fin'ora non avevamo mai parlato della regina della cucina napoletana,la pizza! Ovviamente considerando le mie origini,sono cresciuta mangiandola in tutti i modi.
Ricordo ancora con gioia quando ci riunivamo tutti a casa della zia Nunzia,la quale aveva fatto costruire dallo zio un enorme forno a legna nel cortile di casa.
Così la mattinata la passavamo ad impastare,io mi divertivo ad affondare tutte le mani, fino ai polsi, nella massa....ricordo ancora l'odore.......
E poi la speranza di noi piccoli era che l'impasto avanzasse cosicchè la zia ci preparasse le "pizzelle con lo zucchero",fatte appunto con l'impasto della pizza,steso e tuffato nell'olio in frittura,e per finire le spolverava di zucchero.
I miei profumati ricordi d'infanzia.......
La pizza Napoletana Ingredienti per l'impasto base:  1 Kg di farina tipo "00" 1/2 litro d'acqua appena tiepida  1 dado di lievito fresco sciolto in acqua tiepida con un piccolo pizzico di zucchero 20 gr circa di sale Per il condimento:  pomodori  spellati e privi di semi fiordilatte tagliato a striscioline parmigiano grattugiato  Preparazione: Far sciogliere bene il lievito in poca acqua tiepida e mescolare.
Versare sul tavolo la farina formando una sorta di vuolcano,al centro aggiungete il sale,un cucchiaio d'olio e il lievito sciolto in acqua tiepida((attenzione a nn mettere mai a contatto sale e lievito,rischiate di far bloccare la lievitazione!) .
Impastate recuperando poco alla volta la farina.
Lavorare con energia per qualche minuto.
Lievitazione Disporre l'impasto a forma di palla dentro una ciotola abbastanza ampia leggermente infarinata, coprire con un canovaccio  bagnato per creare umidità ed evitare che l'impasto si secchi,far lasciare lievitare per almeno 1 ora a temperatura ambiente.
Per velocizzare la lievitazione metterlo in posto tiepido,avvolto in una coperta.
Questo dovrà raddoppiarsi,allora si che sarà pronto.
Preparazione della pizza Spezzare l'impasto e ricavare alcuni panetti.
Cospargere uniformemente il piano di lavoro con la farina.
Sbatterli sul piano per togliere l'aria e stenderli aiutandosi con le mani.  Condimento Disporre con un cucchiaio i pomodori tagliati,aggiungere un pizzico di sale sulla superficie,sistemarci sopra la mozzarella,qualche foglia di basilico,un pò di parmigiano grattugiato e ovviamente l'olio su tutta la superficie.
Nel forno andrà in cottura a 200° circa per 15 minuti,controllando una tantum.  Per chi ha a casa anche un forno a legna,la temperatura dovrà essere di 350°-400°Infornarle per circa 5 minuti [...]

Leggi tutto l'articolo