La Saga Della Saga

Ieri sarebbe stato il compleanno del mio babbo - e mi è tornata in mente questa storia...
Come mio padre avesse perso la sua prima copia della Saga di Gösta Berling non lo so. In fatto di libri, il Colonnello era una strana commistione di venerazione gelosa e noncuranza... Ma insomma, in qualche modo il libro andò perso. 
Quel che so è che ne ritrovai una copia al Parnaso, incantevole libreria di seconda mano in vicolo Teodolinda, a Pavia. C'è ancora il Parnaso? Spero di sì. Luogherello felice, dove si scovavano tesori ad ogni visita. Ogni città dovrebbe avere un Parnaso - ma non divaghiamo. Gösta Berling. La saga la ritrovai in un espositore girevole del Parnaso. Una di quelle edizioni tascabili e grigioline della BUR, un pochino mal ridotta. Pagine ingiallite, costa dissestata, copertina un po' malferma... A spiegare tutto, sul risguardo c'era un ex-libris che dava il volumino salvato da non so che piena del Ticino.

Era giugno, credo - ma era perfetto. Un libro, il libro giusto,...

Leggi tutto l'articolo