La Salute

Ogni essere umano desidera godere di buona salute.
Oggi c’è un nuovo concetto di salute che, in contrapposizione con la tradizionale concezione di “assenza di malattia”, presuppone una visione bioetica, cioè una connessione tra la morale e la salute stessa e ognuno di noi ha il dovere di riservare alla salute tutta l’attenzione possibile.
Senza tuttavia esagerare, perché un culto esasperato del corpo non porta al benessere completo che vorremmo o a un reale cambiamento della qualità della vita.
Secondo il Protocollo della costituzione dell’Oms la salute è lo stato di benessere fisico, psichico e sociale, e non solo assenza di malattia o d’infermità.
Ma tra le più recenti definizioni la più felice è quella del professor Alessandro Seppilli, secondo la quale la salute è una condizione di armonico equilibrio funzionale, psichico e sociale dell’individuo, dinamicamente integrato nel suo ambiente naturale e sociale.
Su questa base individuo sano è colui che è capace di vivere un buon rappor...

Leggi tutto l'articolo