La Spagna è pronta a riconoscere Guaidò

(ANSA) – ROMA, 3 FEB – Il governo spagnolo renderà effettivo domani il riconoscimento di Juan Guaidó come presidente del Venezuela e non è escluso che presenti le sue prime proposte per aiutare la transizione politica del Paese.
E’ quanto riferiscono fonti dell’esecutivo citate da El Mundo.
Stanotte scadranno infatti gli otto giorni dati a Nicolas Maduro dal premier Pedro Sanchez (e da altri cinque governi dell’Ue) perché convochi nuove elezioni.
Resta da vedere quale sarà il formato con cui la Spagna renderà ufficiale questo riconoscimento, ma in ogni caso, sottolineano le fonti, qualcosa sarà fatto domani.