La Storia di Roma Antica e Altre Letture

PER COLORO CHE AMANO LA STORIA  DELL'ANTICA ROMA
Per i romani il sesso era uno dei principi base sui cui si fondava la loro società.
Bisogna, però, distinguere bene tra amore e sesso.
Come vedremo, spesso i matrimoni non erano basati sull’ amore e sulla complicità sessuale, bensì sul sesso, quale mezzo per procreare una prole legittima.
La professoressa Carla Fayer sottolinea come “[…] la sposa non doveva conoscere le gioie del sesso e dell’ amore; a lei era riservato soltanto il compito della riproduzione.“.
Quindi, mentre alla donna era destinato semplicemente un coito atto alla mera riproduzione, per l’ uomo era socialmente riconosciuto che sfogasse le sue voglie con altri tipi di donne, come le concubine o le schiave di casa, poiché era disdicevole che la moglie, simbolo della dignitas romana, divenisse mezzo del piacere del marito.
Per un romano sposarsi era un obbligo verso la società e verso Roma, un male necessario attraverso il quale, soprattutto nell’ alta società, stringere...

Leggi tutto l'articolo