La bassottina e il mammut

Daisy la bassotta non immaginava di certo che la solita passeggiata quotidiana sulla spiaggia di Dunwich, nel Suffolk, si sarebbe trasformata in un’autentica cuccagna.
Di solito, infatti, mentre trotterellava felice in mezzo ai sassi, aspettando che il suo padrone Dennis, un pensionato 69enne di Witham, nell’Essex, la raggiungesse, le capitava di imbattersi in qualche pezzo di pesce secco, che poi si metteva a rosicchiare.
Ma quella mattina la cagnolina ha scoperto il vero paradiso dei cani, quando si è trovata davanti a un osso grande quanto lei.
Peccato, però, che non fosse l’avanzo di un banchetto, bensì un reperto fossilizzato di un mammut, vecchio di oltre due milioni di anni.
Danith

Leggi tutto l'articolo