La cantante Lauryn Hill, arrestata per evasione fiscale, esce dopo 3 mesi

La cantante Lauryn Hill è uscita di prigione ieri dopo aver scontato tre mesi di carcere in seguito alla sentenza di condanna per evasione fiscale. Lo riporta il sito 'People.com'.
L' ex interprete dei Fugees era stata condannata in maggio a pagare circa un milione di dollari di tasse. "E' stata rilasciata sulla base di una serie di fattori tenuti in considerazione dal 'Bureau of Prisons', inclusa la buona condotta - ha dichiarato l'avvocato della cantante Nathan Hochman a 'People' - da oggi inizierà per lei un periodo di libertà vigilata di un anno con tre mesi di arresti domiciliari contemplati nel corso di questo anno".La Hill, il cui album 'The Miseducation of Lauryn Hill' fu un enorme successo negli anni '90, sta per lanciare un nuovo singolo intitolato 'Consumerism'.

Leggi tutto l'articolo