La chiamata alle armi di Matteo Renzi sulla prescrizione

L'esame degli emendamenti accantonati è fissato per il primo pomeriggio nelle Commissioni Bilancio e Affari costituzionali della Camera e anche il testo Pd-M5s-Leu che è in corso di preparazione dovrà passare il vaglio.
Matteo Renzi ha convocato per lunedì alle 21 tutti i suoi parlamentari. Di solito la riunione del gruppo di Italia viva si tiene a metà settimana ma questa volta si è deciso di anticipare l'appuntamento. Una convocazione straordinaria, dunque. All'ordine del giorno proprio l'argomento giustizia. "Vogliono buttarci fuori dalla maggioranza ma sarà il Pd ad assumersi la responsabilità. Noi non faremo alcuno sconto e manterremo il punto", spiegano fonti parlamentari di Iv all'AGI.
"Volevamo - aggiungono le stesse fonti - stemperare la tensione, invece arrivano le provocazioni". Iv punta ad andare fino in fondo nella propria battaglia contro la riforma Bonafede. Anche se dovesse essere bocciato l'emendamento Annibali che punta al rinvio della riforma della prescrizione, Ital...

Leggi tutto l'articolo