La chiave della profezia

Tavola XII Presta ascolto, O uomo, alle parole della mia saggezza, presta ascolto alla voce di Thoth, l’Atlantideo.
Io ho conquistato la legge dello spazio-tempo.
Ho acquisito la conoscenza del futuro del tempo.
Io so che l’uomo nel suo tragitto attraverso lo spazio-tempo potrà essere Uno con il Tutto.
Sappi, O uomo, tutto il futuro è un libro aperto per chi sa leggere.
Tutti gli effetti derivano dalle loro cause come tutti gli effetti derivano dalla Causa Prima.
Sappi che il futuro non è fisso o stabile ma varia a secondo di come le cause producono effetti.
Guarda alla causa che ti condusse ad essere, e sicuramente vedrai che tutto è un effetto.
Così, O uomo, stai certo che gli effetti che sono precedenti sono sempre cause di effetti sempre più perfetti.
Sappi che il futuro non è fissato ma consegue sempre alla libera volontà degli uomini in quanto si muove attraverso i moti dello spazio-tempo verso la destinazione dove inizia un nuovo tempo.
L’uomo può leggere il futuro solamente mediante le cause che producono degli effetti.
Cerca all’interno della causalità e sicuramente troverai gli effetti.
Presta ascolto, O uomo, mentre io parlo del futuro, parlo degli effetti che seguono le cause.
Sappi che l’uomo nel suo viaggio luminoso cerca sempre di sfuggire dalla notte che lo circonda, come le ombre che circondano le stelle del cielo e come le stelle nello spazio, egli, anche, brillerà dalle ombre della notte.
Il suo destino lo condurrà sempre avanti finché sarà Uno con la Luce.
Sì, sebbene la sua strada sia posta fra le ombre, dentro di lui arde sempre la Grande Luce.
Sebbene la strada sia oscura tuttavia egli conquisterà le ombre che fluttuano intorno a lui come la notte.
Lontano nel futuro io vedo gli uomini come i nati dalla Luce, liberi dall’oscurità che incatena l’Anima, viventi nella Luce senza i gioghi dell’oscurità che nascondono la Luce che è luce della loro Anima.
Sappi, O uomo, che prima che tu raggiunga questo, molte delle ombre oscure cadranno nella tua luce, sforzandosi di spegnere con le ombre della notte la luce dell’Anima che si sforza per liberarsi.
Grande è la lotta fra la Luce e l’oscurità, antica eppure sempre nuova.
Eppure , so che un tempo, in un lontano futuro, tutto sarà Luce e l’oscurità cadrà.
Presta ascolto; O uomo alle mie parole di saggezza.
Preparati e non sarai aggiogato dall’oscurità.
Uomini sono sorti e uomini sono caduti quando nuove onde di sempre nuova consapevolezza sgorgano dal grande abisso sotto di noi verso il Sole della loro meta.
[...]

Leggi tutto l'articolo