La consapevolezza della realtà..

 Finalmente soli con questo assordante rumore che è il silenzio, nel quale muta e si evolve la vita.
Il fenomeno del concepimento, quello della fine di un'esitenza, un'istante in cui tutto si ferma per accogliere il silenzio assoluto e la condizione di consapevolezza e pace eterna.
Quando penso al silenzio mi emoziono.
In termini umani non esiste, quando il cuore batte produce un suono quindi non è silenzio, per questo amo considerare il silenzio in senso lato, quello assoluto lo sperimenteremo tutti prima o poi.
Credo tu abbia posto questa domanda per via dell'orario e del momento della giornata.
Già, io abito in una piccola città, poi ai confini quindi qui c'è già silenzio.
Questa sera sono sola a casa ed è una cosa che adoro.
Rifletto, sono consapevole di me e cosa più bella, vivo nel silenzio dell'anima e nella coscienza di esistere.
Silenzio ...
quante interpretazioni.
Se ci pensi bene il mondo senza l'essere umano sarebbe un posto silenzioso, noi parliamo, abbiamo creato co...

Leggi tutto l'articolo