La costellazione del cigno

   Individuabile fra quelle della Lucertola e della Lira, il mito greco più antico e conosciuto che riguarda il tema in oggetto si riferisce a quello di Leda, figlia di Testio, moglie del re di Sparta Tindaro.
Per l’appunto, secondo il mito che presenta fra l’altro diverse varianti Zeus, noto ..
tombeur des femmes nel mondo della mitologia, innamoratosi di lei, si trasformò in un cigno e la sedusse, generando due uova.
Da un uovo sarebbero nati i Dioscuri Castore e Polluce, dall’altro Elena e Clitemnestra.
Alcune varianti del mito dicono che probabilmente anche Tindaro giacque con la moglie Leda la stessa notte, per cui da un uovo sarebbero nati Polluce ed Elena, mentre da un parto naturale (o da un altro uovo) sarebbero nati i figli di Tindaro, Castore e Clitemnestra.
Insomma un vero “rompicapo” in cui l’unica certezza riguarda Leda..
Mitologia a parte, ricordo che fino circa sei o sette anni fa, in estate, quando il sonno in calde notti latitò, trovai interessante anche l’osservazion...

Leggi tutto l'articolo