La cultura da Medioevo..

 E, per questo motivo, non si può andare in bicicletta, capire il legame tra le due cose è impossibile, "è più decoroso e di rispettto per una donna che non vada in bicicletta", spiega un musulmano.
Ma non è un l'unico a pensarla così.
Tanto che, come spiega qualcuno la notizia, sono moltissime le musulmane che vivono a Milano e che non possono salire sulla bicicletta perché i mariti glielo vietano.A Milano, grazie all’impegno di Mamme a scuola onlus e in collaborazione con Ciclo Pride Italia, ospita un corso di bicicletta per le donne di tutte le età e di tutti i Paesi.
L'iniziativa è nata su richiesta di alcune mamme che hanno espresso il desiderio di utilizzare la bicicletta per spostarsi in città.
Davanti alle telecamere di Striscia la notizia chiedono di non essere riprese in volto, non vogliono passare dei guai."La bici è solo per i maschi", spiega una ragazza completamente velata, accanto a lei, però, ce n'è un'altra che insegna alla figlia ad andare in bicicletta...

Leggi tutto l'articolo