La doppia vita di Violetta

Cara Letizia, non sono sposata e non ho figli, ma convivo serenamente da 10 anni con il mio fidanzato.
Prima d'incontrare l'attuale compagno, esattamente 19 anni fà, conobbi a un ricevimento un uomo molto bello, dai lineamenti particolari, il carnato chiaro, i capelli folti e ribelli, dal fisico perfetto come una statua greca e, quando il suo sguardo incrociò i miei occhi, fu un vero e proprio colpo di fulmine.
Lui mi fissava ed i suoi occhi magnetici mi stregarono letteralmente.
Al tempo, ero giovanissima e lui aveva 24 anni più di me.
Accadde poi, con la massima naturalezza, che lui si fece avanti.
Diventammo dapprima grandi amici, anche perchè lui era sposato, ma senza figli.
La sua donna non era bella ma probabilmente, essendo lui una persona particolare, poetico e romantico, credo gli piacesse sotto l'aspetto intellettuale, in quanto lei era molto colta, raffinata, e ricopriva un ruolo importante nell'ambito lavorativo dunque, anche se l'aspetto fisico lasciava a desiderare, doveva essere affascinante e sicura di sé.
Successe poi, dopo alcuni anni, che la nostra amicizia sfociò in una grande passione.
Fu così che diventammo amanti.
Intanto la vita scorreva e io, mi trasferii lontano.
Dopo qualche anno, ritornai a casa e conobbi il mio attuale fidanzato.
Decisi di convivere con lui, stavamo bene assieme e pensavo fosse l'ora di dover prendere una decisione definitiva riguardante i sentimenti e che, prima o poi, la storia con l'amante sarebbe dovuta terminare.
Infatti, per tutto il periodo passato via ed i successivi primi anni di fidanzamento, non cedetti alla tentazione di ritornare dall'amante, in quanto volevo essere coerente con la promessa fatta al mio fidanzato ma non fu così.
La nostra relazione segreta divenne ancora più intrigante, senza pensare che, in fondo, stavamo tradendo solo noi stessi.
Nel frattempo, vari fatti e lecite scusanti, fecero si che non decidemmo mai di rompere con i nostri rispettivi compagni e poter così coronare il nostro amore.
A tutt'oggi, la nostra relazione segreta continua a esistere, e ogni qualvolta ci incontriamo è come fosse la prima volta.
Siamo entrambi molto innamorati e smentisco chi dice che dopo 24/36 mesi l'innamoramento svanisce perchè, a noi succede l'esatto contrario.
Non possiamo nemmeno pensare che sia solo un fatto esclusivamente sessuale, ci siamo sempre trattati con rispetto e abbiamo sempre condiviso tutto quello che era possibile condividere, come amanti.  Inoltre, la mia fame di conoscenza e scoperta, unita all'assenza per entrambi di preconcetti [...]

Leggi tutto l'articolo