La filosofia di Totò - Siamo uomini o caporali? ...molto più che uno sketch comico...!

 

 
.
seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity 
.
.
La filosofia di Totò - Siamo uomini o caporali? ...molto più che uno sketch comico...!
 
Totò Esposito è un attore "mestierante" che cerca di sbarcare il lunario proponendosi come comparsa a Cinecittà; a seguito di un diverbio con un certo Meliconi (da notare, si tratta dello stesso cognome del protagonista romanaccio di Un americano a Roma, interpretato da Alberto Sordi nel 1954), viene considerato pazzo e ricoverato in una casa di cura.
Totò espone al medico che lo sta visitando la sua teoria sul "Siamo uomini o caporali?". Ecco il testo:
"L’umanità, io l’ho divisa in due categorie di persone: uomini e caporali.
La categoria degli uomini è la maggioranza, quella dei caporali, per fortuna, è la minoranza.
Gli uomini sono quegli esseri costretti a lavorare per tutta la vita, come bestie, senza vedere mai un raggio di sole, senza mai la minima soddisfazione, sempre nell’ombra grigia di un’esistenza grama.
I caporali sono app...

Leggi tutto l'articolo