La fuga del rapinatore filmata dalle telecamere di sorveglianza della banca

Le indagini del Commissariato di Vasto che ruotano attorno alla rapina di martedì sera in via Tobruk, vanno avanti rapidamente.
Il giovane incappucciato, dopo aver portato via alcune migliaia di euro dal bar, è scappato verso la villa comunale a volto nudo incurante delle telecamere del vicino istituto di credito e di altri sistemi ...
di video sorveglianza istallati da alcuni commercianti della zona.
La fuga del giovane, quindi, è stata immortalata.
Gli inquirenti, in queste ore, stanno osservando i fotogrammi delle registrazioni per accertare se le telecamere hanno ripreso il volto del rapinatore.
Le sembianze, i modi, gli indumenti indossati potrebbero già restingere il cerchio.
La polizia non esclude che il giovane possa essere l’autore anche delle altre due rapine di venti giorni fa ai danni di una pizzeria di Vasto Marina e di una edicola-ricevitoria in via Civiltà del lavoro.
nella foto: il dirigente del Commissariato di Vasto, dr Cesare Ciammaichella

Leggi tutto l'articolo