La grande danza macabra

"Forse, pensò, la radice d’ogni arte, e fors’anche d’ogni spirito, è la paura della morte.
Noi la temiamo, abbiamo orrore della caducità, vediamo con tristezza i fiori appassire e le fogli cadere e sentiamo nel nostro cuore la certezza che anche noi siamo caduchi e presto avvizziremo.
Se dunque come artisti creiamo figure o come pensatori cerchiamo leggi e formuliamo pensieri, lo facciamo per salvare qualche cosa della grande danza macabra, per stabilire qualche cosa che abbia una durata più lunga di noi stessi."     da Hermann Hesse, "Narciso e Boccadoro"

Leggi tutto l'articolo