La guardia giurata che vendeva le sue pistole agli spacciatori

Cronaca (11 giugno 2012) IL CASO La guardia giurata che vendeva le sue pistole agli spacciatori A tradire il vigilante l'ultima denuncia di un furto dell'arma.
La polizia ha scoperto diversi episodi precedenti e ha fatto cadere in trappola l'uomo che ha confessato di SANDRO DE RICCARDIS Presentarsi al commissariato di Quarto Oggiaro per denunciare la rapina della sua Beretta 9X21, non è stata una grande idea.
La guardia giurata dovrà ora rispondere di simulazione di reato e false dichiarazioni a pubblico ufficiale, e rischia l’arresto.
Gli investigatori del commissariato, insospettiti dal suo racconto un po' lacunoso e dal fatto che non aveva chiamato il 113, hanno scoperto che A.
P., 46 anni, dipendente di un’agenzia di sicurezza, ha fatto lo stesso tipo di denuncia almeno quattro volte negli ultimi anni: prima al commissariato di Porta Genova per il furto in casa della sua pistola; poi per quello di tre pistole messo a verbale al commissariato Lorenteggio; una terza dai carabinieri della stazione Porta Sempione per una rapina in strada.
Infine, la denuncia di due giorni fa a Quarto Oggiaro.
«Ero in via Espinasse - ha raccontato - in due mi hanno puntato qualcosa alle spalle e portato via il marsupio con la Beretta».
Un agente però gli ha teso una piccola trappola: «Abbiamo una telecamera proprio lì per un’indagine - gli ha detto - ora cerchiamo di capire bene cos’è successo».
A quel punto la guardia è crollata e ha confessato, facendo ritrovare la pistola a casa.
A preoccupare gli investigatori sono però le altre denunce spuntate fuori dopo un controllo in banca dati.
«Ho venduto le armi ad alcuni spacciatori del Lorenteggio» ha ammesso.
La polizia ha disposto una perizia sull’arma recuperata per verificare se ha mai sparato, e avviato un’indagine su rapine e aggressioni dove si è sparato.
Al setaccio anche la storia delle banche dove l’uomo ha lavorato per capire se, oltre alle pistole, abbia venduto anche informazioni a bande di rapinatori.
http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/06/11/news/_sceriffo_vendeva_le_pistole_dordinanza_agli_spacciatori-36951067/

Leggi tutto l'articolo