La maestra delle elementari fa la tentatrice a Temptation island: polemiche su Facebook

Si chiama Emma Dalla Benetta, fa l'insegnante d'inglese, ma è anche una delle tentatrici di Temptation Island Vip.
Una scelta che ha scatenato accese polemiche sui social, dove la giovane maestra è stata travolta da una valanga di critiche.
Tutto è partito da un post di Elena Donazzan, Assessore all'Istruzione, Formazione, Lavoro e Pari Opportunità della Regione del Veneto, che ha dedicato un durissimo post all'insegnante, accusandola di svalutare il ruolo che ricopre nel sistema d'istruzione italiano.
"Due immagini molto differenti a confronto - ha scritto in un post su Facebook -: da una parte una maestra come me la immagino io, autorevole tra gli studenti, dedita al suo ruolo educativo.
Dall’altra Temptation Island Vip 2018 dove, da stasera, proprio una maestra vicentina comparirà in qualità di tentatrice a danno di qualche coppia VIP".
"Ci affanniamo a ribadire in ogni occasione che quello dell’insegnante è un ruolo che va socialmente rispettato e valorizzato - ha aggiunto la politica -: ci indigniamo poi ogni qualvolta un docente viene offeso, aggredito o deriso dagli studenti o dai loro genitori, come spesso purtroppo è accaduto.
Ma se una insegnante il discredito se lo getta autonomamente (come in questo caso, partecipando ad un reality così discutibile), non sta forse arrecando danno a tutta la categoria e al lavoro delle Istituzioni? Mi appello al buonsenso dei genitori affinché risparmino ai loro figli il teatrino di cattivo gusto della propria insegnante in onda da stasera su Canale 5!".
In tanti hanno appoggiato la posizione della Donazzan, attaccando la 29enne per la sua partecipazione a Temptation Island Vip.
"Sarà anche una brava maestra ma un insegnante, in quanto pubblico ufficiale dovrebbe aver cara la propria onorabilità" ha scritto qualcuno, mentre altri hanno provato a difenderla, definendola "dolce e premurosa" con i suoi alunni delle elementari a cui insegna inglese.
"La scuola deve aprirsi al mondo reale - ha replicato Emma Dalla Benetta -.
Tanto più che la realtà televisiva esercita un fortissimo interesse sui ragazzi: a loro insegno che è bello che ci siano libertà e diversità e che questo può manifestarsi in molti modi”.
Emma Della Benetta - Fonte: Instagram

Leggi tutto l'articolo