La magia del ricordo, come si coltiva.

Tutto quello che potete trovare di magico nei ricordi.
Scriveva Gabriel García Márquez: «La vita non è quella vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla».
Non sprecare il ricordo significa non sprecare la vita.Non fatevi ingannare dalle persone che provano ad allontanarvi dal passato, con le sue luci e con le sue ombre, e concedetevi invece la piacevole pausa per visitarlo.
Senza rimpianti inutili, senza intrappolarvi nella constatazione banale della legge naturale del tempo che passa, senza spostare lo sguardo sempre e solo indietro.
Coltivate, invece, il ricordo con naturalezza, senza sprecarlo, con e per il piacere di farlo.C’è qualcosa di magico nel ricordo, sicuramente.
Nel senso proprio di un incantesimo che, se riusciamo ad assaporare, porta serenità, gioia, e una dolcissima malinconia.
Nel tempo del presente per tutto e con tutti, coltivare i ricordi non è certo facile.
Si rischia perfino di sentirsi esclusi ed emarginati dall’onda lunga del...

Leggi tutto l'articolo