La maledizione della prima luna (2003)

TRAMA Caraibi, diciassettesimo secolo.
Quando il capitano Barbossa, al comando del temuto vascello pirata 'Perla Nera', attacca la città di Port Royal e rapisce la affascinante figlia...
...
del governatore, Elizabeth, il fabbro Will Tuner è costretto ad allearsi con il pirata Jack Sparrow per rubare la più veloce nave della flotta - l'H.M.S.
Interceptor - e riportare a casa la sua amata.
La faccenda si complica quando viene alla luce la maledizione che aleggia sulla nave pirata: tutta la ciurma è in uno stato di morte-non morte e viene trasformata dalla luna, ogni notte, in una massa di scheletri viventi, incapaci di provare alcuna sensazione.
Il sortilegio sarà spezzato solo quando un tesoro malvagiamente depredato verrà restituito fino all'ultimo medaglione, unitamente al sacrificio di sangue del figlio dello scomparso pirata Sputafuoco.
E' proprio Will Tuner il figlio di Sputafuoco che, grazie ad uno stratagemma, riesce a spezzare il maleficio proprio nel momento in cui Sparrow sferra il colpo finale sul capitano Barbossa.
I pirati si arrendono all'esercito inglese.
Elizabeth e Will possono coronare il loro sogno d'amore e Jack, scampato ancora una volta alla forca, può tornare al comando di una nave pirata.
ERRORI  Nella scena in cui viene scelta la ciurma della nave di Depp, quando parlano con Anamarie, l'Interceptor che si vede sullo sfondo è senza vele spiegate ma appena dopo, quando viene indicata la nave, le vele sono spiegate.
 Ad un certo punto si vede chiaramente che il violoncello che viene suonato non ha le corde !  Quando Elizabeth viene condotta per la prima volta nella grotta del tesoro sfoggia delle meravigliose labbra rossettate, come non sono mai state prima, nè lo saranno più dopo.
Il tutto senza avere, verosimilmente, il beauty-case a disposizione :-)  Quando Elizabeth viene salvata, dall'affogare (all'inizio del film), da Jack è curioso notare come il medaglione che porta al collo si trova inizialmente in bella mostra, poi nascosto sotto le vesti, poi nuovamente in bella mostra ed infine nuovamente sotto le vesti.
Detta come va detta: cambia ad ogni inquadratura!  All'inizio del film, dopo il sogno, Elizabeth apre il cassetto che contiene il medaglione.
Sia questo che il fondo del cassetto sono ricoperti di polvere, ma nell'inquadratura successiva il medaglione è perfettamente lucido e scintillante.
 In una scena si vedono da vicino le mani della protagonista: dopo tante avventure, il suo smalto e' ancora perfetto!  Per quanto il film possa essere bello (insomma a me è piaciuto [...]

Leggi tutto l'articolo