La medaglia d’oro delle azzurre afro-italiane

La medaglia d’oro delle azzurre afro-italiane, la favola che turba i razzisti della domenica

Sono quattro medaglie d’oro vinte con una staffetta bellissima, impeccabile, stabilendo un record e bruciando tutte le avversarie con un distacco imponente. Il secondo luogo è una bellissima impresa corale, dove ogni passaggio di testimone ti fa venire voglia di tributare una ovazione all’impresa. E infine le azzurre diventano una rappresentazione sintetica e simbolica nello stadio dove lampeggiano insieme sia l’inno di Mameli che i sorrisi del futuro


di Luca Telese, editorialista

Ancora quella foto. È festosa, potente, è piena di significato e ci costringe a riflettere. Prima ignorata dalla stragrande maggioranza dei giornali italiani. Oggi citata da tutti, e trasformata un altro pretesto per animare la polemica politica. Ridotta persino - da qualche demente - a pretesto per imbandire ciarle razzistiche di quarta classe. È una immagine di vittoria. Qualcuno la considera un simbolo di...

Leggi tutto l'articolo