La mercante di Compagnia seconda parte

Ci sono situazioni in cui la nostra buona fede fa da padrone ma  potremmo restarne danneggiati.
Per questo, credo  sia opportuno essere sempre vigili e valutare il tutto.
Se un amico mi chiede un prestito dovrò mettere in conto che potrebbe non restituirmi ciò che gli ho prestato.
Pertanto se desidero aiutarlo è opportuno prestargli un cifra tale che se non dovesse essere in grado di restituirmela so a priori che non mi pregiudicherà.
Oppure, se invito qualcuno in casa che sia certa della sua onestà morale.
La vecchia della favola di Biancaneve e la vecchia della favola de “La bella e la Bestia” avevano la stessa apparenza ma diversa natura.
L’una era la vecchia strega che voleva far del male l’altra era una fata che voleva mettere alla prova la bontà del giovane principe.
L’imprevisto è imprevedibile.
Tanti anni prima la Regina aveva offerto ospitalità ad un giovane garzone proveniente da un terra lontana.
Lei era fiduciosa, ingenua.
La regina sapeva che il garzone era un ragazzo goff...

Leggi tutto l'articolo