La mia/nostra Domenica nella comunita' di Peia

Il mio paese   -   La mia comunit�
Domenica 26/11/2017 XXXIV TO Nostro Signore Ges� Cristo Re dell'universo Colore liturgico Liturgia delle Ore: II sett
Se Cristo, domani, busser� alla vostra porta, lo riconoscerete? Sar�, come una volta, un uomo povero, certamente un uomo solo. Sar� senza dubbio un operaio, forse un disoccupato, e anche, se lo sciopero � giusto, uno scioperante. Salir� scale su scale, senza mai finire. Ma la vostra porta � cos� difficile da aprire. �Non mi interessa� comincerete prima d'ascoltarlo. E sbatterete la porta in faccia al povero che � il Signore. Sar� forse un profugo, uno dei quindici milioni di profughi con un passaporto dell'ONU, uno di coloro che nessuno vuole, e che vagano un questo deserto che � diventato il Mondo; uno di coloro che devono morire �perch� dopo tutto non si sa da dove arrivino persone di quella risma...�. O meglio ancora, in America, un uomo nero, un negro come dicono loro, stanco di mendicare un buco negli alloggi di New York, come una...

Leggi tutto l'articolo