La moglie di Bode Miller mostra l'ecografia del loro bambino: «Accanto a lui c'è la sorella morta»

«Accanto al mio bambino nella pancia c'era sua sorella morta». Sono queste le parole che scrive Morgan Miller, moglie di Bode che qualche mese fa ha dovuto affrontare l'enorme tragedia della morte della loro bambina Ermeline, affogata nella piscina di casa. La donna, in occasione di quello che sarebbe stato il suo secondo compleanno, ha voluto ricordare la figlia con una foto dell'ultimo nato e un'ecografia in cui secondo lei si vedrebbe il viso della piccola scomparsa.
L'ecografia è stata fatta 5 giorni la morte della bambina, quando lei ormai angelo aveva deciso di proteggere il suo fratellino, secondo la madre. «Cinque giorni dopo averla persa, ho accettato, sebbene fossi riluttante, di farmi fare l'ecografia per controllare il bambino che stava crescendo nella mia pancia.», ha scritto la donna sul suo profilo social, in cui ha ammesso che dopo la perdita i medici le consigliarono di fare dei controlli, « Pensare al futuro senza mia figlia era una pugnalata al cuore. Come può la vi...

Leggi tutto l'articolo