La muffa: come sconfiggerla

Capita purtroppo in quasi tutte le case che spuntino dei puntini nella parete a cui non ci facciamo molto caso, ma con il passare del tempo questi puntini si allargano diventando delle grandi macchie di color scuro e dal terribile odore.
Ma la muffa non é solo un problema estetico ma purtroppo puó provocare anche gravi malattie e allergie.
La muffa infatti si propaga rilasciando d elle spore nell´ aria , che possono essere facilmente respirate da animali e persone con conseguenze molto pericolose.
    La muffa non é una semplice macchia che va via con un colpo di spazzola ma é un essere vivente o meglio è un tipo di fungo che cresce in zone dove il tasso di umiditá é particolarmente elevato, c´é poca areazione e poca luce naturale.
Cercare i luogli dove ha attecchito la muffa é di primaria importanza per estirparla al piú presto in modo tale da lasciare un ambiente salubre dove vivere.
Dopo averla individuata si deve capire come si é formata e dopo aver escluso cause gravi come perdite di tubi all´interno delle pareti o infiltrazioni che richiedono lavori di un professionista possiamo iniziare ad utilizzare prodotti specifici e professionali che troviamo sul sito www.antimuffaefficace.it .
      Solo dopo aver trattato la parte e averla lasciata seccare adeguatamente possiamo procedere con tintenggiare sempre con pitture specifiche antimuffa perché é solo con prodotti adatti a tale scopo si può eliminare completamente e definitivamente la muffa dalle nostre case.

Leggi tutto l'articolo