La pasta del futuro con alghe e insetti

"Notizia dal web
Se si pensa al futuro degli italiani, anzi, del mondo intero, sicuramente non lo si può immaginare senza pasta, e se nel tempo cambierà la pasta di cui è fatto l'uomo cambierà anche quella del suo piatto. Di fatto, tra i suoi futuri ingredienti si prevedono farina di insetti e alghe come la spirulina. A dichiararlo è stato il segretario dei pastai di Unione Italiana Food, Luigi Cristiano Laurenza, in vista dell'evento World Pasta Day che presenta le tendenze di questo consumo fino al 2050. Ideare la pasta del futuro significa dare un domani a una parte dell'industria italiana ma anche alla tradizione gastronomica."
 
Non posso credere che in un prossimo futuro possa sparire la famosa pasta italiana.
Quello che definivo il mio piatto di felicità.
Per problemi alimentari ho dovuto ridurre l'assunzione di pasta, ma piuttosto che mangiare un surrogato fatto di farina di insetti e alghe la eliminerò del tutto.
Resterà anche questa nei miei ricordi delle buone cose ita...

Leggi tutto l'articolo