La poesia è nell'anima...

La poesia è nell'anima...
spettatrice della nostra vita...
talvolta assonnata, apatica...
Ogni tanto fa capolino...
Sovente risorge; araba fenice...
Prorompente urla il dolore...
Come un caldo sorriso mostra la sua serenità...
Descrive in un soffio, l'amore...
Descrive il battito, sordo, il senso di libertà...
Parla...
E allora...
lasciamola parlare, lasciamola cantare, lasciamola, sempre, esprimere le proprie melodie...
lontane, vicine, nostre...
vive...
La Poesia è missionaria di emozioni, sensazioni...
La poesia è un moto dell'anima...
Tutti abbiamo dentro noi la nostra poesia...
Solo che non tutti "sappiamo" tirare fuori le parole...
Ci sono pensieri che sanno di poesia...
Ma anche ci sono gesti che sanno di poesia...
e immagini che trasmettono poesia...
La poesia è sensazione...
Se ti senti bene in quello che scrivi, non smettere di scrivere...
il Tempo passerà...
e "affinerà" le tue parole...
e renderà sempre più scorrevole quello che scrivi...
Il bello è quello che si trasmette...
Ci sono poesie fatte di immagini astratte....
belle parole messe lì, senza un senso..
che creano come una melodia...
che leggendole ti fanno dire: ah bella..
ma poi...
poi non dicono nulla...
Un pò come un quadro astratto...
Ti senti attratto dai colori...
dalle sfumature...
da come il tutto è stato messo insieme...
ma infondo non rappresenta niente...
non dice niente...
Il GUSTO ha molta importanza...
ma io personalmente prediligo la profondità....
ed il significato...
e sono attratta da ciò che racconta qualcosa...
da ciò che rappresenta e non dai colori messi insieme ad arte...
Ognuno ha in sè la sua poesia...
e che la trasmetta a parole, o in musica o in pittura o cos'altro non ha importanza...
ma se si sente di doverla trasmettere ciò che deve fare...
è farlo! è lasciarsi andare alla melodia...
al richiamo...

Leggi tutto l'articolo