La poetessa indecente.

  Le poetesse delle mie amiche (amiche mo' si fa per dire)mai come in questo periodo si cimentano in poesie di grande spessore;ora ne posto una,ma mi raccomando non copiatela che ha i diritti d'autore ed ha pure pagato la siae....Lei se la canta e le altre se la fischiano.
Da oggi mi sento un'artista Per ascoltarmi mettetevi in lista Non voglio far la preziosa Or ora vi posto una prosa: La notte di Natale È festa anche nel bosco E la voglio festeggiare Con quelli che conosco Animali ed uccellini Fanno un grande girotondo Per dire pace e gioia Ai bimbi di tutto il mondo Arrivan festose le galline Tanti auguri a voi Cretine!        

Leggi tutto l'articolo