La processione Dietro la Croce di Hvar una delle più antiche della Dalmazia

La processione Dietro la Croce di Hvar una delle più antiche della Dalmazia Ogni anno durante la settimana santa gli abitanti dei paesi del centro dell'isola di Hvar (Dalmazia) celebrano Pasqua da più di 500 anni, la processione Pod krizem (la processione Dietro la croce).
La processione è dal 2008 sulla lista del patrimonio culturale immateriale dell'umanità dell'Unesco.
Si tratta di una tradizione religiosa che appaga con la sua spiritualità chiunque vi partecipa.
Non è un caso che ogni anno anche siano presenti anche tanti forestieri, richiamati dalla notorietà della processione degli abitanti di Jelsa, Pitve, Vrisnik, Svirce, Vrbanj e Vrboska.
Da ciascuno di questi sei paesi isolani parte un corteo di fedeli: la particolarità sta nel fatto che le processioni partono contemporaneamente da sei luoghi distinti e procedono parallelamente verso la medesima direzione, senza mai incontrarsi.
http://www.tzjelsa.hr/it/eventi/permanenti/processione-dietro-la-santa-croce/ La processione sull’isola di Hvar inizia il Giovedì Santo alle ore 22,00 e dura fino le 08,00 del mattino, e lunga 22 chilometri e passa per sei parrocchie; Jelsa, Pitve, Vrisnik, Svirce, Vrbanj i Vrboska.
Si parte da Jelsa, una bellissima località dell’isola di Hvar.
I vigneti e gli oliveti di quel luogo sono rimasti “praticamente inalterati nel tempo”, presentandosi oggi così com’erano al tempo dalle prime colonizzazioni degli antichi greci.
Essi sono, inoltre, una rara testimonianza del sistema geometrico di divisione del terreno utilizzato nell’Antichità.
La piana Starogradsko polje oggi rappresenta il paesaggio greco antico meglio conservato dell’intero bacino del Mediterraneo.
Sull’isola di Hvar ci sono tante spiagge, le più conosciute Bonj Viola, argento e blu sono i colori di Hvar (Lesina, in italiano), isola ruvida e sensuale, rinomata per le sue piante, in particolare la lavanda.
Non a caso si dice che Hvar sia la più soleggiata fra le isole croate.
Per informazioni: Ente per la promozione turistica della Contea di Split e della Dalmazia www.dalmatia.hr Hvar è l’isola della cultura/storia/artigianato, nota per la lavorazione del merletto di agava e per l’ottimo vino.
Sull’isola si arriva dal porto di Spalato (da Roma ci sono voli diretti per Spalato ogni giorno della Croatia airlines).
Il traghetto sbarca a Stari Grad.
  Stari Grad I Greci, provenienti dall'isola Paros hanno fondato la più antica città della Croazia nel 384 a.
C., nello stesso anno in cui nacque a Stagira, città della Tracia, il filosofo greco [...]

Leggi tutto l'articolo