La repressione e la persecuzione dei cristiani da parte del PCC Prove inconfutabili

https://www.youtube.com/watch?time_continue=535&v=KEBoH2whApI
La repressione e la persecuzione dei cristiani da parte del PCC Prove inconfutabili

Da quando il Partito Comunista Cinese ateo è salito al potere, resiste forsennatamente a Dio e si dichiara Suo nemico. Non solo ha etichettato il cristianesimo e il cattolicesimo alla stregua di "sette", ma ha definito la Bibbia un libro settario, confiscandone e distruggendone innumerevoli copie. Il partito, inoltre, arresta arbitrariamente i cristiani, e ciò ha condotto all'arresto e alla detenzione di oltre un milione di credenti. Tra questi, più di 10.000 persone sono state perseguitate fino alla morte. Nel 1991 il Cristo degli ultimi giorni, Dio Onnipotente, è apparso e ha iniziato a svolgere la Sua opera in Cina, rivelando tutte le verità per purificare e salvare l'umanità. Il PCC è terrorizzato da coloro che sentono la voce di Dio e si rivolgono a Lui, quindi per sradicare l'opera di Dio degli ultimi giorni e difendere la dittatura ...

Leggi tutto l'articolo