La ricetta del baccalà fritto, la tradizione napoletana di Natale.

Adesso vi mostro la ricetta di un altro piatto tipico delle feste di Natale della tradizione napoletana: "il baccalà fritto". La tradizione vuole che viene servito per il cenone di capodanno.

Il baccalà fritto c'è chi lo fa con la pastella e chi lo fa solo fritto infarinato, in tutte e 2 le versioni è buono lo stesso.
Le proporzioni degli ingredienti le potete modificare secondo le vostre esigenze.
Ingredienti: 1 kg di baccalà, farina per la pastella 300 gr, dado di lievito 1, olio per friggere di arachidi quanto basta, limone.
Se volete una frittura sana non utilizzate olio di girasole, ad alte temperature sviluppa sostanze tossiche, meglio olio di arachide ad alte temperature è simile all'olio d'oliva extravergine. Fate attenzione a padelle bruciate, con la cottura sviluppano sostanze tossiche, meglio se avete una friggitrice.
Preparate la pastella con la farina, il lievito disciolto in una tazzina di acqua tiepida e un pizzico di sale. Lavate, spellate il baccalà e battetelo ...

Leggi tutto l'articolo