La scelta del nome.

 
 
Come detto, fino a poco prima dell'inizio delle riprese non era ancora stato deciso il titolo definitivo che avrebbe dovuto avere la serie.
A proposito della scelta del nome "Derrick" si raccontano diversi aneddoti. I più interessanti riferiscono che la scelta sia stata fatta su basi storiche; pare che Derrick fosse il nome di un boia del XVII secolo.
Ma si dice anche che il merito della scelta sia da attribuire ad Evelyn Opela, la moglie del produttore, che avrebbe aperto a caso una rubrica telefonica puntando il dito sul nome Derrick.
Herbert Reinecker non svela come sia giunto a questa scelta, sostiene di esserci arrivato casualmente, giocando con le lettere dell’alfabeto, come lui stesso ha raccontato in un'intervista al "Berliner Morgenpost".
L'autore ha inoltre così descritto il nome dell'ispettore: «Derrick è un nome proprio, deriva dall’inglese e rende un’idea di forza, di vigore!».
Il nome Derrick, tuttavia, non era affatto nuovo per Herbert Reinecker. In una puntata del s...

Leggi tutto l'articolo