La sindrome del puzzle...

Ne hai mai sentito parlare? Io ne sono affetta da sette anni buoni a questa parte.
Le mie giornate sono talmente intense che per riuscire a far tutto, mi sembra di dover comporre, con meticolosa attenzione, giorno dopo giorno, un meraviglioso puzzle.Beata vita da single...
dura condizione di donna indipendente...
chiamala come ti pare...
tanto abbiamo capito di cosa stiamo parlando...Sia chiaro: amo la mia vita.
Non vuole assolutamente essere una lamentela.
Ma son consapevole che se non prestassi a tutto la dovuta attenzione, più di qualche responsabilità rimarrebbe inadempiuta.Ci hai mai pensato a quanti ruoli ricopri ogni giorno? Io sono mamma, figlia, scrittrice impegnata con la comunicazione, businesswoman, amministratrice di un gruppo, responsabile della mia casa (a 360°), cuoca, amica...
e potrei continuare ancora ma credo tu abbia compreso il senso...Tutti ruoli importanti, tutte responsabilità che non possono essere delegate (e non lo vorrei comunque, anche se fosse possibile f...

Leggi tutto l'articolo