La "sinistra che sopravvive" PER CAPIRCI QUELLA DI RENZI, è considerata dall'attuale ESTREMA sinistra intellettuale: populista e fascista. Non fanno altro che ripetercelo tutti i giorni.

Rinascere a sinistra con una sinistra moderna! per una Società umana, aperta e comunitaria.

La "sinistra che sopravvive" è considerata dall'attuale sinistra intellettuale: populista e fascista. Non fanno altro che ripetercelo tutti i giorni.
Oggi la sinistra delle varie correnti tipi LeU & associati, come la destra intorno al berlusca, come visto in simbiosi tra loro, sono morti che camminano. 
Sono i governi del PD del RENZI& GENTILONI le uniche entità politiche vitali, che contemporaneamente HANNO governano e ORA fanno opposizione.
Forse non è un male, magari riescono a ricostituire le basi di uno Stato sfasciato dai competenti come il DI MAIO & SALVINI e company.
L'unica vera opposizione NON sono queste vecchie cariatidi o i loro figliocci, con l'appoggio dei media e tutti sappiamo il perché ...
Vedo che affermate decisamente: "basta con il mercato" fatto salvo il continuare: "Un mercato senza controlli ... "
Quindi si deve dedurre che allora il mercato serve, purché controllato....

Leggi tutto l'articolo