La spada di Damocle

Un po' di poesia a inizio settimana non nuoce (vedi immagine), in special modo se la spada di Damocle penzola pericolosamente.
Dicono che l'ideale (ad esempio i cherubini che contemplano Dio) sia statico.
Io sono con il fiato sospeso da trenta giorni, come sull'orlo di una scogliera a picco sul mare.
Mi muovo, lavoro, faccio vita sociale, ma solo in apparenza.
Anche la mia è una forma di staticità.
Benché non sappia quale dio contemplare.(immagine di Maurizio Quarello)

Leggi tutto l'articolo