La spiritualità: una linea separata o il culmine di tutte le linee

 
Spiritualità ed evoluzione della coscienza
di Giovanna Visini
 
L’evoluzione delle linee o correnti che si trasformano seguendo i livelli o strutture basiche della coscienza pone non pochi problemi teorici e anche pratici. Quello che sembra centrale alla nostra comprensione è se bisogna considerare l’evoluzione spirituale come una linea a parte o come invece il livello più elevato raggiunto dalle altre linee, almeno dalle principali e fondamentali come l’autoidentità, la morale, i bisogni, l’affettività, le relazioni interpersonali, i processi cognitivi, le visioni del mondo.
Si tratta di una questione molto complessa che non credo sia mai stata posta in termini così chiari. Eppure essa è fondamentale per addentrarsi con passo più sicuro nei misteri della psiche e dello spirito e per definire la relazione tra psicologia e dimensioni transpersonali.
Wilber affronta la questione in The Eye of the Spirit a cui ci riferiamo. Se l’evoluzione spirituale è un linea di sviluppo separata (in ...

Leggi tutto l'articolo