La stupidità...

Non presumere mai cattiveria laddove basti la stupidità.Questa affermazione  ha un riscontro nelle opere di Carlo Maria Cipolla, precisamente nell'opera:" Allegro ma non troppo ",nella quale l'autore "fa" delle leggi della stupidità ,il cui corollario è:" Lo stupido è più pericoloso del bandito."  Vediamo perché.   Ora, se prendo in  considerazione due di queste leggi: 3° legge:Una persona è stupida se causa un danno a un'altra persona o a un gruppo di persone senza realizzare alcun vantaggio per sé o addirittura subendo un danno.5° legge:La persona stupida è il tipo di persona più pericoloso che esista.Il riscontro c'è perché Hanlon afferma che  è più facile ed anche più semplice spiegare un male fatto  per stupidità pittosto che con la  malafede, il che porterebbe a ragionamenti , che, invece di spiegare andrebbero spesso a complicare le cose, adducendo giustificazioni , che richiederebbero  di essere a loro volta dimostrate .Il corollario di Carlo Maria Cipolla risolve tut...

Leggi tutto l'articolo