Ladri in cimitero rubano rame e sporcano con escrementi

Cronaca 9 Dicembre 2013 Ladri in cimitero rubano rame e sporcano con escrementi Alcuni malviventi hanno saccheggiato il cimitero di Treviso rubando i portafiori in rame e seminando il caos in tutto il camposanto Un lavoro coordinato e in sinergia con Contarina per rafforzare il servizio di vigilanza privata e valutare nuove contromisure, come il potenziamento del sistema di videosorveglianza.
E’ quanto emerge dallo scambio avvenuto questa mattina tra l’assessore alle politiche cimiteriali Anna Caterina Cabino, la comandate della polizia locale Federica Franzoso e il Direttore di Contarina Michele Rasera dopo i fatti avvenuti nella notte al cimitero di San Lazzaro.
Alcuni malviventi hanno saccheggiato il cimitero di San Lazzaro a Treviso rubando i portafiori in rame e seminando il caos, tanto che gli agenti hanno trovato addirittura degli escrementi.
I danni sono quantificabili per migliaia di euro.
“Come Comune, grazie alla collaborazione di Contarina, ci stiamo impegnando per evitare che nei cimiteri della città avvengano altri episodi di questo tipo, spiacevoli su tutti i fronti: da un lato perché creano dei danni seri alle strutture, dall’altro perché ledono il ricordo dei nostri cari - commenta l’assessore Cabino – Abbiamo così condiviso l’importanza di aumentare i presidi e il livello di sorveglianza in questi luoghi”.
Intanto già da questa mattina, la società che si occupa per conto del Comune della gestione dei servizi cimiteriali, ha formalizzato presso la Questura di Treviso una denuncia contro ignoti.
I lavori di pulizia del luogo verranno effettuati dalla società già nel pomeriggio, dopo i rilievi effettuati dalla polizia, per garantire l’accesso ai visitatori.
http://www.trevisotoday.it/cronaca/furto-cimitero-san-lazzaro-treviso.html

Leggi tutto l'articolo