Ladro "pizzicato" malmena vigilante

VENERDì 18 SETTEMBRE 2009 13:08 Ladro "pizzicato" malmena vigilante redazione È stato notato da una guardia giurata mentre si allontanava dall’Iperccop, senza aver pagato e  con indosso due maglioni prelevati dagli scaffali dell’Ipercoop il cittadino albanese di 46 anni arrestato dai carabinieri.
Il 46enne  alla vista del vigilante ha reagito con un pugno dandosi poi alla fuga; le successive ricerche avviate dai carabinieri hanno permesso, con l’ausilio della guardia giurata, di identificare e rintracciare il ladruncolo.
Per lui si sono aperte le porte del carcere aretino di San Benedetto.  A contrasto del “lavoro nero” invece i carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Arezzo, hanno invece arrestato un indiano per aver assunto un connazionale clandestino e denunciato una donna anch’essa di origini per aver assunto uno straniero privo del permesso di soggiorno.
L’operazione portata avanti a Bucine, ha inoltre consentito di accertare infrazioni amministrative sulle posizioni previdenziali di quattro operai stranieri che lavoravano nella ditta gestita dall’arrestato.

Leggi tutto l'articolo