Lady Gaga e Ariana Grande aderito alla campagna "Bans Off My Body" contro le restrizioni sull'aborto

Lady Gaga, Ariana Grande e Lizzo hanno aderito alla campagna "Bans Off My Body" di Planned Parenthood per sensibilizzare sulle restrizioni all'aborto negli Stati Uniti. Sono solo altre 3 dei 140 musicisti che hanno deciso di supportare la causa, tra cui Nicki Minaj, Miley Cyrus, Demi Lovato, Dua Lipa, Billie Eilish, HAIM, John Legend, Bon Iver, Beck, Kacey Musgraves, Hayley Kiyoko e Sleater-Kinney.

Gli artisti sono stati presentati in unarticolo a tutta pagina nel recente numero di Billboard sotto il titolo "Band Together, Bans Off". La campagna intende anche aumentare la consapevolezza del problema sulle restrizioni dell'aborto nei festival musicali con il sostegno dei musicisti stessi. La legislazione restrittiva anti-aborto è stata approvata in diversi stati degli Stati Uniti, abortire in quest stati sarà sempre più difficile per le donne e lo scopo dell'iniziativa è quello di raccogliere 500.000 firme online per contrastare le restrizioni.
Le donna di Planned Parenthood si batt...

Leggi tutto l'articolo