Lady Gaga inarrestabile: canta l'inno al Super Bowl e omaggia Bowie ai Grammy

Lady Gaga si appresta a vivere un mese da protagonista.
Dopo aver vinto il Golden Globe per il suo ruolo in "American Horror Story: Hotel", la star canterà l'inno nazionale al 50mo Super Bowl, in programma il 7 febbraio al Levi's Stadium di Santa Clara, in California.
Miss Germanotta non si ferma qui.
Il 15 febbraio si esibirà ai Grammy in uno speciale tributo a David Bowie, aspettando la notte degli Oscar: Gaga è in lizza per la miglior canzone.
Il 2016 si annuncia pieno di successi per Lady Gaga, che ha già trionfato ai Golden Globes con il suo primo ruolo da attrice.
La star è tra gli artisti che si esibiranno al prossimo Super Bowl, evento sportivo (e televisivo) dell'anno, insieme a Bruno Mars, Coldplay e Beyoncé che canteranno nell'intervallo della partita tra Carolina Panthers e Denver Broncos.
Una settimana dopo, il 15 febbraio, Gaga sarà sul palco dei Grammy Awards, dove omaggerà David Bowie con un tributo definito "sperimentale".
La performance dell'artista ai premi era già stata programmata da tempo, ma come ha spiegato il produttore esecutivo dello show Ken Ehrlich, dopo la morte del Duca Bianco "abbiamo subito parlato e concordato che sarebbe dovuto diventare un tributo a David.
Lei è perfetta per questo".
Lady Gaga non ha mai fatto mistero di aver avuto in Bowie una fonte di ispirazione e ai Grammy sarà coadiuvata da Nile Rodgers, storico produttore dell'album "Let's Dance".
Ma le soddisfazioni per l'artista potrebbero proseguire il 28 febbraio.
A Los Angeles si assegneranno gli Oscar e Lady Gaga è in lizza per la statuetta con "Til It Happens to You", brano inserito nella colonna sonora del documentario "The Hunting Ground", composto insieme a Diane Warren e in corsa nella categoria miglior canzone originale.
Il 2016 pare proprio essere iniziato nel migliore dei modi per Gaga, che quest'anno ha in cantiere il quinto album in studio, annunciato dopo i Golden Globes, e le nozze con il fidanzato attore Taylor Kinney.
Meglio di così...

Leggi tutto l'articolo